[Ricerca Avanzata]
Martedì, 29 Novembre 2022 - Ore 13:20 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.

Serie B – Supercoppa Semifinale – Pallacanestro Roseto
SANT’ANTIMO CONVERTITO ALL’ULTIMO TIRO, ROSETO IN FINALE SABATO CONTRO ORZINUOVI.
Nemanja Dincic in Roseto-Sant’Antimo.
[Lega Nazionale Pallacanestro/Ciamillo/Ceretti]


Marco Santiangeli in Roseto-Sant’Antimo.
[Lega Nazionale Pallacanestro/Ciamillo/Ceretti]


Magaye Seck in Roseto-Sant’Antimo.
[Lega Nazionale Pallacanestro/Ciamillo/Ceretti]


Gara equilibrata, poi Roseto arriva al +11 a 4 minuti e mezzo dalla fine, quindi il blackout. Il tiro del pareggio dei campani si spegne sul ferro. Sugli scudi Dincic, Santiangeli e Seck. Assente Amoroso, uscito nell’ultimo quarto Di Emidio.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Venerdì, 23 Settembre 2022 - Ore 19:00

ROSETO 68
SANT’ANTIMO 65

Parziali: 20-14-; 20-22 (40-36); 15-16 (55-52); 13-13 (68-65).

ROSETO: Dincic 19, Santiangeli 15, Mastroianni 9, Zampogna 6, Morici 4, Ronca 3, Di Emidio 5, Seck 7, Fiusco, Natalini n.e.. Coach: Quaglia.

SANT’ANTIMO: Cantone 5, Mennella 7, Sgobba 15, Maggio 7, Scali 18, Montanari 2, Cannavina, Quarisa 9, Anaekwe, Sabatino 2, Coralic n.e.. Coach: Gandini.


Il Roseto vince per 68-65 la semifinale di Supercoppa, piegando all’ultimo tiro un ottimo Sant’Antimo e accedendo alla finale che domani sera, sabato 24 settembre, alle 18 vedrà opposta la squadra di coach Danilo Quaglia all’Orzinuovi di coach Marco Calvani, vittorioso 70-66 nell’altra semifinale contro il Legnano.

Alla palla contesa, coach Quaglia – che deve rinunciare al veterano Valerio Amoroso, alle prese con un problema muscolare e tenuto precauzionalmente a riposo – manda il Roseto in campo con Di Emidio in regia, Morici guardia, Santiangeli ala piccola, Mastroianni ala grande e Seck centro. Coach Gandini risponde disponendo Sant’Antimo con Maggio, Mennella, Scali, Sgobba e Quarisa.

Parte forte Di Emidio (5 punti), inebriato dal profumo della Coppa (MVP e capocannoniere nella Coppa Italia vinta quest’anno), ma gli risponde Sgobba con il sorpasso Sant’Antimo sul 7-9, con Mastroianni che pareggia dopo 3 minuti e mezzo. Al 5° il punteggio è in equilibrio sul 11-10, poi la fisicità di Roseto – con l’esuberanza  e la freschezza degli under Seck (7 rimbalzi nel solo primo quarto), Fiusco e Ronca – mista all’esperienza di Mastroianni e Santiangeli, consente di chiudere il primo quarto avanti 20-14, con Mastroianni miglior realizzatore a quota 9 punti con il 100% dal campo.

Nel secondo quarto, Sant’Antimo con due bombe impatta a quota 20, mentre Roseto non segna nei primi 3 minuti di gara pagando la giovane età di tutti i suoi under in campo e le non perfette condizioni fisiche di Zampogna, che ha saltato il precedente impegno contro Senigallia. I campani, con il veterano Maggio, infilano il canestro dell’8-0 di break che porta avanti Sant’Antimo sul 20-22, ma Santiangeli con un prezioso “step back” infila la tripla del controsorpasso 23-22. Avanti in equilibrio fino al termine del primo tempo, vinto dai campani 20-22, che vanno a bere il the del riposo in svantaggio 40-36.

All’intervallo, le statistiche del Roseto premiano il reparto lunghi con Dincic (11 punti, 3 rimbalzi e 12 di valutazione in 12 minuti), Mastroianni (9+2) e Seck (7+9).

Il terzo quarto vede ancora equilibrio fra le formazioni, con i campani che la spuntano 15-16 e il punteggio che al 30° vede Roseto avanti 55-52.

Nell’ultimo quarto, Roseto riesce a portarsi sul massimo vantaggio di 11 punti (66-55) a 4 minuti e mezzo dal termine, con capitan Di Emidio fuori per un colpo subito, ma poi si spegne segnando soltanto 2 punti fino alla sirena finale. Buon per i rosetani che Sant’Antimo non riesca a coronare la rimonta, scagliando con Maggio il tiro del possibile pareggio sul ferro.

Finisce 68-65, con le statistiche del Roseto che premiano lungo Nemanja Dincic (19 punti, 8 rimbalzi, 2 recuperi e 17 di valutazione in 31 minuti) e l’ala Marco Santiangeli (15 punti e 4 rimbalzi in 29 minuti). Doppia cifra di rimbalzi per Seck, che ne arpiona 11, aggiungendo 7 punti in 23 minuti con 14 di valutazione. Mastroianni chiude con il bottino del primo quarto: 9 punti e 5 rimbalzi con 13 di valutazione in 26 minuti. Pessima serata al tiro per Nicolas Morici, che totalizza 1/9 da 2 e 0/1 da 3, arpionando però 8 rimbalzi e risultando decisivo in almeno due azioni nel concitato finale.

Luca Maggitti Di Tecco
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
PALLACANESTRO ROSETO 2022/2023. Come uscire dalla crisi?
Cambiare allenatore.
Cambiare giocatori.
Andare avanti uniti.


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2022 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft