[Ricerca Avanzata]
Giovedì, 30 Maggio 2024 - Ore 9:12 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.

Finale Nazionale Under 15 Femminile – Roseto degli Abruzzi, 1-7 maggio 2023.
IL BASKET ROMA CONCEDE IL BIS
Il Basket Roma festeggia il secondo Scudetto consecutivo Under 15 Femminile, conquistato al PalaMaggetti di Roseto degli Abruzzi battendo in finale Costa Masnaga.

Costa Masnaga al secondo posto, Firenze al terzo e San Lazzaro al quarto. Bondioli miglior coach. Hassan, Del Piano, Mosconi, Redaelli e Rimoldi nel miglior quintetto. Il racconto delle due partite della giornata finale.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Domenica, 07 Maggio 2023 - Ore 21:30

Basket Roma-B&P Autoricambi Costa Masnaga 47-34
Parziali: 17-7, 9-5, 11-4, 10-18.
Basket Roma: Diagne 8 (2/10, 1/6), Nicolodi 14 (1/4, 4/6), Troisi (0/2, 0/2), Ciotti 2 (1/5), D’Ammassa (0/2 da 3), Franconi (0/2), Salerno 2 (1/3, 0/3), Hassan 14 (6/16), Perego 7 (2/6, 1/3), Latella. All. Moscovini.
Costa Masnaga: Attolini (0/1), Vimercati 5 (0/2, 1/7), Sanogo (0/1), Algeri 5 (1/4, 1/3), Tavella 3 (1/3 da 3), Redaelli 3 (1/5, 0/3), Pirovano, Corti 4 (2/3), Castiglioni ne, Rimoldi 4 (2/6, 0/1), Bruno (0/1 da 3), Zanetti 10 (4/8, 0/2). All. Rossi.

Al PalaMaggetti risuonano le note di “One More Time”, al termine della finale che ha assegnato lo scudetto Under 15 Femminile al PalaMaggetti di Roseto, e nessuna colonna sonora poteva essere più azzeccata per salutare il secondo tricolore consecutivo per il Basket Roma, che all’ultimo atto ha piegato nettamente Costa Masnaga.

Nel miglior quintetto della manifestazione Isabel Hassan (Basket Roma), Alice Del Piano (Firenze Academy), Allegra Mosconi (BSL San Lazzaro), Matilde Giulia Redaelli (Costa Masnaga) e Giorgia Rimoldi (Costa Masnaga).

Miglior coach delle Finali è stato eletto Rudy Bondioli (BSL San Lazzaro).

Al Basket Roma e a tutte e 16 le squadre partecipanti alla Finale Nazionale Under 15 di Roseto degli Abruzzi e Mosciano Sant’Angelo le congratulazioni del presidente della FIP Giovanni Petrucci.

Le due squadre si erano affrontate anche lo scorso anno nella semifinale di Pordenone e anche in quella occasione aveva prevalso la formazione capitolina.

Questa volta Basket Roma ha preso il comando delle operazioni sin dai primi minuti, ispirata dai canestri di Nicolodi e grazie a una difesa che ha tenuto Costa Masnaga a 9 punti per 15 minuti: nel giorno più importante coach Moscovini ha trovato gli equilibri migliori, trovando punti e intensità difensiva da tutte le sue giocatrici. Il divario si è ampliato fino al +27 nel terzo quarto, Costa Masnaga ha barcollato in più occasioni ma non è caduta al tappeto e anzi è tornata a spaventare Basket Roma negli ultimi minuti della partita con un parziale di 15-0 che è valso il -11 (45-34). Troppo tardi. Roma ha amministrato senza problemi per poi festeggiare il secondo scudetto di fila nella categoria Under 15: sei successi di fila per la squadra di Moscovini, mentre Costa Masnaga è incappata in una nuova sconfitta dopo una striscia positiva di 4 vittorie di fila. Rossi ha pagato le pessime percentuali al tiro da 3 (3/20 ma era 1/18 fino a 3 minuti dalla fine) e le troppe palle perse (23 contro le 12 di Roma). Hassan la miglior marcatrice di Roma (14 punti) insieme a Nicolodi, per Isabel anche 16 rimbalzi e 22 di valutazione. Sara Zanetti la top scorer di Costa Masnaga con 10 punti, unica in doppia cifra per le sue.


Firenze Basketball Academy-BSL San Lazzaro 52-30
Parziali: 14-7, 18-9, 13-7, 7-7.

Firenze: Gucciarelli (0/2), Montesi 4 (2/6, 0/8), Antonini, Pasqualetti (0/7 da 3), Marconi, Salvetti 6 (3/5), Torchia, Calviani 2 (1/1), Torricini 14 (3/11, 2/3), Tenerani 4 (2/3), Del Piano 10 (5/15, 0/1), Salvestrini 12 (3/5, 2/5). All: Stefano Corsini.
San Lazzaro: Pettazzani, Ortenzi (0/1 da 3), Giuliani 7 (2/6, 1/4), Milanovic 5 (1/3, 0/0), Botticelli, Bittoni 5 (2/3), Ferrari (0/1), Sebastianelli, Podda 2 (1/4), Pasquini 8 (3/8, 0/3), Recchia (0/2 da 3), Mosconi 3 (1/6, 0/6). All: Rudy Bondioli.

Firenze è la terza classificata alle finali nazionali Under 15 femminili, dopo la vittoria d’autorità su San Lazzaro. Fin dai primi minuti mette più intensità la formazione Toscana, che dopo aver studiato nei primi minuti allunga con Torricini (14 punti con 2/3 da 3 alla fine). La BSL fatica a segnare, più continua Firenze che in un amen è a +16, stesso scarto di metà gara.

Dopo l’intervallo San Lazzaro prova il tutto per tutto con Bittoni (5 punti e 9 rimbalzi) e Pasquini, ma non si avvicina mai più del -12. I canestri di Del Piano (10 punti e addirittura 21 rimbalzi) aprono un nuovo break che mette sotto chiave con ampio anticipo il risultato e la medaglia di bronzo finale. Grande prova corale per le ragazze di coach Corsini che trovano doppia cifra anche da Salvestrini. Paga i soli tre punti di Mosconi la BSL, che tira appena 11/47 dal campo e 7/15 ai liberi.

ROSETO.com
Stampa    Segnala la news

Condividi su:




Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2024 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft