[Ricerca Avanzata]
Mercoledì, 28 Febbraio 2024 - Ore 4:01 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.

Basket e Mancanze
ADDIO AVVOCATO GIUSEPPE ‘PEPPE’ TANSELLA: LA VOCE DEL ROSETO DELLA COPPA ITALIA E DELLA PROMOZIONE IN SERIE A2 DEL 1998.
Giuseppe ‘Peppe’ Tansella insieme ad Angela Sala, all’epoca ufficiale di campo.

Giuseppe ‘Peppe’ Tansella, a destra, insieme a Carlo De Virgiliis, in un derby Roseto-Chieti del 2013. De Virgiliis arrivò come speaker del Roseto dopo Tansella.

L’amato speaker è scomparso oggi, a 76 anni. I funerali martedì 25 luglio alle ore 10.30, nella chiesa di Santa Maria Assunta di Roseto degli Abruzzi.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Domenica, 23 Luglio 2023 - Ore 23:45

«Numero 5 Leonardo Busca, numero 6 Claudio Bonaccorsi, numero 7 Andrea Meneghin, numero 9 Enrico Gaeta, numero 10 Massimiliano Rizzo, numero 11 Andrea Pomenti, numero 12 Giovanni Coppo, numero 13 Fabrizio Facenda, numero 14 Claudio Acunzo, numero 15 Diego Tarquini, allenatore signor Tony Trullo, secondo allenatore signor Andrea Merletti. Buon divertimento!».

La pur squillante voce dell’avvocato Giuseppe Tansella, “Peppe” per gli amici, faceva fatica a farsi largo nello scroscio di applausi che metteva le ali al suo annuncio della formazione del Roseto Basket Lido delle Rose.

Era la stagione 1997/1998 e al palasport di Roseto degli Abruzzi – ancora affascinante nella silhouette originaria disegnata dall’ingegner Tito Rocci – si arrivata anche alle 15.30, perché la partita di Serie B1 iniziava intorno alle 17.30 e i posti non erano numerati.

Pagavi 10.000 lire, entravi e valeva la regola del chi prima arriva meglio alloggia. Molti si portavano libri o riviste per ingannare il tempo in attesa dello showtime di quel Roseto che stregò una intera città, partendo con 4 sconfitte consecutive, ma poi aprendo le ali dell’aquila e andando a vincere a Biella la prima Coppa Italia di Lega, in trasferta contro i padroni di casa, e poi conquistando la promozione in Serie A2, il 31 maggio 1998, sempre contro Biella, proprio al palasport rosetano gremito all’inverosimile.

Di quel Roseto era il cantore “Peppe” Tansella, speaker sanguigno e gioioso, che a volte esagerava nel dare la carica ai suoi beniamini, tanto che una volta si mise a contare i secondi che mancavano al tiro e un arbitro decise che doveva lasciare la sua postazione.

Ma questo era l’avvocato Tansella, irruento come quel Roseto che – a tutt’oggi – ha dato vita forse alla stagione più gioiosa di sempre, quella con più coinvolgimento di popolo, Serie A compresa!

Ecco: il periodo più bello e verace dell’ultimo quarto di secolo – nei 102 anni di storia della pallacanestro rosetana – ha avuto la colonna sonora del tambureggiante annuncio iniziale dell’avvocato speaker Giuseppe “Peppe” Tansella, purtroppo scomparso oggi all’età di 76 anni.

Vedovo, lascia le figlie Serena e Ilaria, il genero Manuel marito di Ilaria, i nipoti Andrea e Arianna, la mamma Vanda e il fratello Lucio.

La camera ardente è stata allestita presso la Casa Funeraria Antonio Ruggieri in via Bolivia, a Voltarrosto di Roseto degli Abruzzi, con orario continuato per le visite dalle 08.30 alle 19.30.

I funerali si svolgeranno martedì 25 luglio 2023, alle ore 10.30, nella chiesa di Santa Maria Assunta di Roseto degli Abruzzi.

Condoglianze ai familiari e a tutti colori i quali hanno voluto bene a “Peppe”, che ogni volta in cui ci incrociavamo in bicicletta mi chiedeva del suo amico arbitro Luigi Lamonica o di altre cose cestistiche.

Grazie per tutto ciò che ha fatto per la pallacanestro rosetana.

Riposi in pace.

Luca Maggitti Di Tecco
Stampa    Segnala la news

Condividi su:




Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2024 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft