[Ricerca Avanzata]
Sabato, 13 Luglio 2024 - Ore 11:19 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.

Serie A2 Femminile – Girone B – Panthers Roseto – 6° Torneo Campobasso per lo Sport
MEGLIO COSÌ...
Le Panthers Roseto durante un timeout nella finale del torneo di Campobasso.

Allegra Botteghi, durante l’amichevole contro Matelica, al PalaMaggetti di Roseto. Si pronuncia Bottèghi.

Caterina Mattera, durante l’amichevole contro Matelica, al PalaMaggetti di Roseto. Si pronuncia Màttera.

Roseto gioca una grande partita, contro una delle prime 5 squadre di Serie A1, perdendo all’ultimo secondo. I tabellini e i numeri delle rosetane, tratte dalle statistiche, oltre a una nota su due pronunce di cognomi e il link alla gara di ieri.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Domenica, 17 Settembre 2023 - Ore 21:00

PANTHERS ROSETO 79
MAGNOLIA CAMPOBASSO 81

Parziali: 16-16; 14-20 (30-36); 23-21 (53-57); 26-24 (79-81).

PANTHERS ROSETO: Aispurua, Resemini 4, Botteghi 22, Sorrentino 9, Obouh Fegue 16, Cecili 12, Miccio 12, Mattera 4, Bardarè n.e., Ugiagbe n.e.. Coach: Padovano.

MAGNOLIA CAMPOBASSO: Morrison 3, Dedic 19, Del Sole, Trimboli 7, Mistinova 18, Giacchetti 3, Pallas 18, Quinonez n.e., Kacarik 3, Vitali n.e., Srot 10, Rizzo n.e.. Coach: Sabatelli.


Meglio così.

Sì, meglio così.

Rileggilo: meglio così.

Le Panthers Roseto perdono la finale del 6° Torneo Campobasso per lo Sport, contro le padrone di casa della Magnolia (fra le prime 5 squadre di Serie A1), con il punteggio di 81-79.

Perdono contro una squadra priva di Narviciute e Quinonez (in panchina per onor di firma), ma dovendo rinunciare a una giocatrice da quintetto come Aispurua, che dopo 8 minuti ha preso un forte colpo all’anca, uscendo dalla partita.

Meglio così, dicevo.

Perché in caso di vittoria, dopo aver battuto in semifinale con 14 punti di distacco un’altra squadra di Serie A1 come Battipaglia, a Roseto ci sarebbe stato il rischio di un’impennata di entusiasmo un po’ folle. Del tipo: “Ha segnato Zoff, da calcio d’angolo!”.

E le Panthers, che vengono da un campionato con retrocessione diretta, non se lo possono permettere.

OK, quella squadra non esiste più. Ma esiste il sodalizio. E quindi è meglio così. Che abbia perso. Così nessuno si monta la testa e si torna in palestra a lavorare con la stessa, splendida, determinazione che le atlete hanno messo in campo ieri e oggi in Molise.

Complimenti sinceri, dunque, a coach Massimo Padovano e al suo staff e – soprattutto (perché in campo ci vanno comunque loro) – a ognuna delle splendide Pantere viste all’opera in questo quadrangolare.

La finale contro il Campobasso è stata vibrante ed equilibrata, con il primo quarto finito 16 pari e il secondo vinto dalle padrone di casa, che sono andate a bere il the del riposo avanti 30-36.

Roseto ha avuto il merito di rientrare con la voglia di giocarsela, vincendo il terzo parziale per 23-21 e inseguendo al 30° sul 53-57. Vittoria anche dell’ultimo parziale, con il 26-24 che ha fissato il punteggio sul 81-79 finale per Campobasso.

Da ovazione l’ultimo minuto delle rosetane, che sotto 81-71 hanno piazzato un break di 8-0, facendo correre un profondo brivido lungo la schiena delle molisane.

Per le vincitrici della Magnolia, 4 giocatrici in doppia cifra. Miglior realizzatrice Nina Dedic con 19 punti, 5 rimbalzi e 3 assist in 32 minuti. Doppia doppia da 18 punti e 10 rimbalzi, con 2 assist, per Daemi Kunaiyi-Akpanah Pallas. 18 punti con 6 rimbalzi e 3 assist anche per Miroslava Mistinova in 35 minuti di campo. Ultima in doppia cifra Zala Srot, che in 22 minuti ha segnato 10 punti con 3 rimbalzi e 1 assist.
 
Per le Pantere rosetane, rotazione a 8 su 10 a referto (non hanno giocato le giovani Bardarè e Ugiagbe), diventata a 7 dopo 8 minuti a causa dell’infortunio capitato a Sofia Aispurua.

A fine partita, 4 in doppia cifra. Cannoniera, come contro Battipaglia (ieri con 20 punti) Allegra Botteghi con 22 punti in 36 minuti, arricchiti da 8 rimbalzi e 2 assist. 16 punti in 33 minuti per Alexandrine Obouh Fegue, che ha aggiunto 8 rimbalzi. Giulia Cecili ha chiuso con 12 punti, 3 rimbalzi e 4 assist in 33 minuti. 12 punti anche per Liliana Miccio in 33 minuti, con 3 rimbalzi e 3 assist.

Dunque, meglio così.

Grande partita e sconfitta che evita voli pindarici ed eccessivo ottimismo, che non serve a niente visto che poi le Panthers dovranno giocare – e vincere! – contro squadre di Serie A2 e non di Serie A1.

Ancora complimenti al sodalizio cestistico del Lido delle Rose, anche per i messaggi che mi sono giunti da Campobasso, inviati da gente di basket assolutamente affidabile e autorevole, che – presente sul posto – buone cose mi ha scritto.

Adesso tocca ai tifosi. Queste ragazze – come i loro cugini della Pallacanestro Roseto – meritano l’atto di fede di un bell’abbonamento!

NOTA SUGLI ACCENTI
Allegra Botteghi. Il cognome della numero 5 si pronuncia con l’accento sulla seconda sillaba. Dunque “Bottèghi”.
Caterina Mattera. Il cognome della numero 20 si pronuncia con l’accento sulla prima sillaba. Dunque “Màttera”.
Lo scrivo dopo aver chiarito con le dirette interessate e preso atto che tutti o quasi pronunciano i cognomi al contrario (non vi sto a specificare, altrimenti facciamo ulteriore casino e non ne usciamo cestisticamente vivi).

Per chi non avesse letto del colpaccio di ieri delle Pantere rosetane, in calce l’articolo sulla semifinale vinta contro Battipaglia.

ROSETO.com > Archivio – 16 settembre 2023
Serie A2 Femminile – Girone B – Panthers Roseto – 6° Torneo Campobasso per lo Sport
BATTUTA LA SQUADRA DI A1 DEL BATTIPAGLIA, ROSETO A SORPRESA IN FINALE.
Le Panthers vincono e convincono, conquistando la finale del quadrangolare che si giocherà domani contro le padrone di casa del Campobasso, militanti in Serie A1. La partita, i tabellini e i numeri delle rosetane, tratte dalle statistiche.
http://www.roseto.com/scheda_news.php?id=20965

Luca Maggitti Di Tecco
Stampa    Segnala la news

Condividi su:




Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2024 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft