[Ricerca Avanzata]
Martedì, 18 Giugno 2024 - Ore 0:57 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.

Serie B Nazionale – Girone B – Pallacanestro Roseto
MARCO VERRIGNI: ‘POSSIAMO GUARDARE OGNI AVVERSARIO DRITTO NEGLI OCCHI’.
Vangelis Mantzaris e Marco Verrigni.
[Cusano Photo]


Dimitri Klyuchnyk fresco di laurea.

Intervista al direttore sportivo, prima del rush finale della stagione regolare che porterà ai playoff. Dimitri Klyuchnyk si è laureato in Management dello sport.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Venerdì, 22 Marzo 2024 - Ore 11:30

«Abbiamo una sola certezza: possiamo guardare ogni avversario dritto negli occhi».

Così Marco Verrigni, direttore sportivo della Pallacanestro Roseto, che alla vigilia della Primavera fa il punto sulla stagione 2023/2024: la prima del secondo ciclo dopo quello triennale, che dal 2020 al 2023 ha portato alla vittoria della Coppa Italia di Serie B 2022 e del 75° Trofeo Lido delle Rose, oltre a due finali per andare in Serie A2 purtroppo perse e una Supercoppa, quella del 2022/2023, persa all’ultimo tiro.

Verrigni, al suo primo campionato in società, osserva: «A oggi, il giudizio non può che essere positivo, perché ogni bilancio tiene conto del budget iniziale e degli obiettivi dichiarati. La nostra società ha dichiarato la scorsa estate che apriva un secondo ciclo, legandosi con un biennale a un allenatore molto importante come Franco Gramenzi. Finora abbiamo conquistato la Final 4 di Coppa Italia e siamo sempre stati nei primi 4 posti della classifica, nonostante numerosi infortuni che hanno penalizzato la preparazione e qualche deviazione dal percorso programmato, come la questione Poletti. Logico dunque che io possa dirmi soddisfatto».

Roseto, che ha il quarto se non il quinto budget del Girone B, è oggi al secondo posto solitario, anche se Verrigni è pragmatico nel guardare fino al termine della stagione regolare: «Restano 6 partite prima della classifica che comporrà il tabellone dei playoff e siamo secondi, ma consapevoli che possiamo arrivare dal primo al quarto posto. È un percorso difficile per noi e per le squadre avversarie, ma proveremo con tutte le nostre forze a fare il meglio possibile, consapevoli che il fattore campo conta, ma quel che conta di più è in che stato di forma arriveranno le squadre ai playoff».

Per Roseto, il fattore campo non è mai stato un fattore secondario. E poi, come sottolinea Verrigni: «Uno degli obiettivi della stagione, che più rende ci rende orgogliosi, è il ritorno di un pubblico che cresce progressivamente di numero e di entusiasmo. La Final Four di Roma è stata, in questo senso, un’occasione per toccare con mano l’enorme entusiasmo dei nostri tifosi, che adesso avremo al PalaMaggetti con il loro proverbiale calore».

Intanto, ieri il centro Dimitri Klyuchnyk si è laureato in Management dello sport, discutendo la tesi: “Confronto tra impresa e la società sportiva: il ruolo di manager e leader”.

 

Luca Maggitti Di Tecco
Stampa    Segnala la news

Condividi su:




Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2024 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft