[Ricerca Avanzata]
Giovedì, 30 Maggio 2024 - Ore 7:40 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.

Basket in carrozzina – Serie A1 – Amicacci Abruzzo Giulianova
CANTÙ VINCE LO SCUDETTO CON SIMONE DE MAGGI CANNONIERE, AMICACCI AL 4° POSTO.
Simone De Maggi con la Coppa dello Scudetto 2023/2024 e il Premio di Miglior Realizzatore, insieme alla compagna Calina e alla figlia Isabella.[@Vez]

Matteo Cavagnini.
[Daniele Capone]


Il report di Stefano D’Andreagiovanni. Complimenti a Simone De Maggi, che ha vinto lo Scudetto con Cantù da Miglior realizzatore.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Domenica, 24 Marzo 2024 - Ore 21:15

La Deco Metalferro Amicacci Abruzzo si arrende alla Dinamo Lab Sassari, che prevale 2-1 nella serie di finale per il 3° e 4° posto e sale sul gradino più basso del podio della Serie A 2023/24.

La squadra di coach Di Giusto conclude il campionato in quarta posizione, al termine di una fase play-off molto equilibrata che ha visto trionfare la Briantea84 Cantù, battendo con un secco 2-0 contro il Santo Stefano nella finalissima per il titolo.

I lombardi conquistano il loro 10° scudetto, succedendo proprio all’Amicacci Abruzzo nell’albo d’oro del massimo campionato italiano.

La serie contro i sardi si è aperta lo scorso mercoledì con il successo casalingo della Dinamo Lab per 63-60, in un match in cui l’Amicacci paga un secondo quarto difficile dopo un buon avvio, non riuscendo a completare la rimonta nel finale guidata dai canestri di Brown e Benvenuto e gli assist di Barbibay e Stupenengo.

La squadra abruzzese reagisce d’orgoglio tra le mura amiche del PalaCastrum in Gara 2, giocando una partita condotta d’autorità trascinata da Cavagnini e dal solito Brown, top scorer del match.

Si resta così a Giulianova per la decisiva Gara 3, giocata domenica mattina a poche ore dalla precedente, che però ha avuto poche storie con i sassaresi che appaiono più brillanti e scappano via a cavallo tra secondo e terzo quarto. L’Amicacci non riesce mai ad avvicinarsi in modo pericoloso agli avversari, pagando anche una rotazione condizionata dall’assenza forzata di un elemento prezioso come capitan Galliano Marchionni, come già accaduto nella serie di semifinale contro il Santo Stefano.

Il terzo posto lo guadagna una Dinamo Lab molto solida, premiando una buona stagione in cui la squadra di coach Foden ha dimostrato di poter competere ad alti livelli.

Alla Deco Metalferro resta ancora un grande appuntamento, che la vedrà ospitare dal 25 al 28 aprile le Finals di Eurocup 1, dove affronterà sul proprio parquet altre sette prestigiose compagini europee. Ci sarà tempo per preparare nel migliore dei modi la fase finale del secondo trofeo continentale per importanza, con il calendario del basket in carrozzina europeo che lascia spazio alle Nazionali in vista del Preolimpico di Antibes.

Serie A – Play-off
Finale 3°/4° posto

Gara 1: Banco di Sardegna Sassari – Deco Metalferro Amicacci  63-60
Gara 2: Deco Metalferro Amicacci – Banco di Sardegna Sassari  56-55
Gara 3: Deco Metalferro Amicacci – Banco di Sardegna Sassari  61-70
Sassari vince la serie 2-1

Finale Scudetto
Gara 1: Santo Stefano Kos Group– UnipolSai Briantea84 Cantù  68-71
Gara 2: UnipolSai Briantea84 Cantù – Santo Stefano Kos Group  56-46
Cantù vince la serie 2-0 e si laurea Campione d’Italia.

Complimenti a Simone De Maggi, abruzzese di Teramo ed ex Amicacci, in forza alla Briantea 84,  che ha vinto lo Scudetto e il Premio quale miglior realizzatore.

Stefano D’Andreagiovanni
Stampa    Segnala la news

Condividi su:




Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2024 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft