[Ricerca Avanzata]
Lunedì, 20 Agosto 2018 - Ore 0:46 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Italia & Roseto
AKELE MVP CON LA SPERIMENTALE, TURCHIA VITTORIOSA AL TORNEO U16 DI ROSETO.
Nicola Akele, nuovo giocatore del Roseto Sharks, MVP del torneo internazionale di Vicenza giocando con l’Italia Sperimentale.

La Turchia, squadra vincitrice del torneo Under 16 a Roseto, premiata dal Presidente della FIP Abruzzo, Francesco Di Girolamo.

Tintori, capitano dell’Italia Under 16, premiato dal Presidente della FIP Abruzzo, Francesco Di Girolamo.

Articolo pubblicato sul MESSAGGERO Abruzzo martedì 7 agosto 2018.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Mercoledì, 08 Agosto 2018 - Ore 09:30

Il Lido delle Rose si è ancora colorato d’Azzurro.

Infatti, nello scorso fine settimana al PalaMaggetti di Roseto c’è stata la conclusione del secondo quadrangolare internazionale che ha visto coinvolte Nazionali Under 16, mentre a Vicenza si è svolto un torneo che ha visto impegnata l’Italia Sperimentale.

Gli Azzurri hanno vinto il torneo in Veneto piegando nella prima uscita l’Olanda 79-64, poi la USA East Coast All Stars 100-77, infine la Germania 95-72.

Coach Meo Sacchetti, allenatore dell’Italia, ha dichiarato: «Non mi aspettavo così tanto miglioramenti», facendo poi i complimenti sia al rosetano doc Pierpaolo Marini, fresco di nuovo contratto con Forlì, sia al nuovo componente del Roseto Sharks, Nicola Akele, che è stato nominato MVP del torneo.

Dunque una bella soddisfazione per il nuovo Squalo, che dopo le stagioni negli Stati Uniti al college di Rhode Island vestirà la canotta rosetana, e una notizia che di certo potrà stimolare i tifosi ad abbonarsi per seguire una squadra che promette spettacolo.

A Roseto si è invece conclusa la seconda tappa dello “United Colors of Basketball 2018 - U16”, con la Turchia che ha vinto il torneo piazzandosi davanti a Spagna, Italia e Montenegro. Tre partite vinte su altrettante gare per la squadra turca, spinta dal duo Mutaf-Senguin, mentre per l’Italia di coach Bocchino ci sono state luci e ombre.

Dopo il torneo, queste le riflessioni di Fabio Talamonti, responsabile comunicazione di “Roseto Eventi” che ha organizzato il torneo: «I turchi sono stati i più continui ed efficaci del torneo, con la guardia mancina Mutaf e il lungo Senguin ottimi prospetti per il futuro della Nazionale biancorossa, esprimendo un basket frizzante e spettacolare sotto certi aspetti. La Spagna, una delle favorite nel prossimo Campionato Europeo di categoria in Serbia, è stata invece condannata dalla brutta partenza proprio contro i turchi, ma ha due giocatori già in rampa di lancio come Aderete (scuola Estudiantes Madrid) e Usman Garuba, forse uno dei primi 3 lunghi a livello europeo (non a caso della cantera del Real Madrid) e con già gli occhi della Nba su di lui. Per il Montenegro, invece, Nazionale sempre solida a livello giovanile e fari puntati su Andusic. Infine, per la squadra italiana gran bel torneo per Gabriele Procida, in netta ascesa dopo tre settimane di ritiro rosetano e ottima l'ultima gara per il lungo Guerrieri».

Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
SHARKS 2018-2019. Dai un voto alla squadra.
Ottimo
Buono
Sufficiente
Mediocre
Scarso


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2018 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft