[Ricerca Avanzata]
Lunedì, 19 Agosto 2019 - Ore 5:26 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing
list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Serie A2 Est – Roseto Sharks
SQUALI AMICACCI: UN PARTERRE DE ROIS BENEDICE L’ACCORDO.
Roseto degli Abruzzi, Bellavista Arena, 6 giugno 2019. Antonio Norante, presidente del Roseto Sharks, ed Edoardo D’Angelo, presidente degli Amicacci Giulianova, firmano l’accordo di collaborazione fra i due sodalizi cestistici abruzzesi.
[Luca Maggitti]


Uno scorcio della Bellavista Arena, il giorno dell’accordo.
[Luca Maggitti]


Una delegazione degli Amicacci Giulianova.
[Luca Maggitti]


Articolo pubblicato sul MESSAGGERO Abruzzo venerdì 7 giugno 2019.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Sabato, 08 Giugno 2019 - Ore 11:15

Ieri è stata una data storica per il basket abruzzese, che tifa per il salto di categoria dell’Amatori Pescara e intanto applaude la partnership ufficializzata fra il Roseto Sharks di Serie A2 e gli Amicacci Giulianova di Serie A1 di Basket in Carrozzina.

Alla Bellavista Arena, dentro un campo di basket all’aperto e sotto un caldo sole, protetto da provvidenziali ombrelloni c’era un vero e proprio parterre de rois a benedire l’unità di intenti fra i due sodalizi cestistici.

Il presidente del Roseto Sharks, Antonio Norante, ha eccezionalmente fatto da conduttore della manifestazione, invitando tutti gli importanti ospiti arrivati da Roma a portare il proprio saluto e contributo di idee.

Hanno così parlato il presidente della FIP, Gianni Petrucci, e quello della Federazione Italiana Pallacanestro In Carrozzina, Fernando Zappile. Altri importanti interventi sono arrivati del presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli, dal patron del Roseto Sharks, Daniele Cimorosi, e dal presidente degli Amicacci Giulianova, Edoardo D’Angelo. Spazio anche ai tecnici, con il saluto del coach del Roseto, Germano D’Arcangeli, e di quello dell’Italia di Basket in Carrozzina, Carlo di Giusto. Saluti sono poi arrivati anche dalle istituzioni locali, con il sindaco di Roseto degli Abruzzi, Sabatino Di Girolamo, e il presidente della FIP Abruzzo, Francesco Di Girolamo. Infine, applauditissimi i ragazzi campioni nel basket inclusivo dello Special Olympics, giunti dall’Istituto d’Istruzione Superiore Moretti di Roseto.

Insomma: una grande kermesse di pallacanestro intesa nel senso più ampio e inclusivo del termine. Una prima pietra, posta per la costruzione di una casa comune della pallacanestro in piedi e di quella in carrozzina, al fine di gestire due importanti società mettendo in moto economie di scala e unendo le forze quanto a comunicazione e coinvolgimento di sponsor e spettatori.

Gli Amicacci giocheranno al PalaMaggetti e il presidente Zappile ha promesso di rivedere il regolamento che impone di giocare al massimo entro la domenica mattina, per dare la possibilità al pubblico magari di vedere prima gli Amicacci e poi gli Sharks.

Insomma: un basket più inclusivo, emozionante e divertente è possibile. E Roseto, forte della sua tradizione, prova ancora a fare la storia, fungendo da apripista.

Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
Roseto Sharks 2019-2020. Chi sarà la sorpresa?
Lazar Nikolic
Leonardo Ciribeni
Leo Menalo
Pierfrancesco Oliva
Khadeem Lattin
Nicola Giordano
Aristide Mouaha
Antonio De Fabritiis
Abramo Canka
Simone Pierich
Jordan Bayehe
Yannick Nzosa


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2019 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft