[Ricerca Avanzata]
Giovedì, 17 Ottobre 2019 - Ore 5:46 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing
list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Serie A2 Est – Roseto Sharks
CAMPITELLI PRONTO A INNAMORARSI DEL ROSETO
Daniele Cimorosi e Germano D’Arcangeli, rispettivamente patron e coach del Roseto Sharks 2019/2020.
[Cusano Photo]


Luciano Campitelli, sponsor del Roseto Sharks 2019/2020 con il marchio ‘Sapori Veri’, avendo firmato un contratto triennale con opzione per i successivi due.
[Cusano Photo]


Articolo pubblicato sul MESSAGGERO Abruzzo sabato 10 agosto 2019.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Domenica, 11 Agosto 2019 - Ore 11:15

C’è entusiasmo in città, il giorno dopo l’annuncio del main sponsor “Sapori Veri”. L’azienda è solida, l’accordo addirittura triennale con opzione per diventare quinquennale e il titolare, Luciano Campitelli, è un appassionato di calcio che potrebbe innamorarsi della palla a spicchi.

Daniele Cimorosi è contento, perché sa che l’imprenditore della vicina Canzano è un viscerale che ama seguire lo sport e quindi le premesse per un’unione duratura e fruttuosa ci sono.

I personaggi sono poi complementari: tanto schivo e riservato Daniele Cimorosi, tanto amante della ribalta Luciano Campitelli.

I due si sono conosciuti e parlati la scorsa stagione, quando Campitelli ha portato alcune volte in ritiro il Teramo Calcio all’Hotel Liberty. Da quelle prime conversazioni deve essere nato un interesse che poi si è sviluppato e che, anche per la cessione del Teramo da parte di Campitelli, è diventato un accordo di sponsorizzazione che fa ben sperare i tifosi.

Intanto, dal raduno di Roma fa il punto un nuovo Squalo, ex Tigre in Serie B a Cesena. Si tratta di Antonio De Fabritiis, che torna nel vivaio Stella Azzurra in cui ha giocato all’inizio della carriera, dichiarando: «È stato facilissimo trovarsi bene per me, perché conoscevo l’ambiente e ho rivisto gente che ho incontrato quando sono venuto qui a 18 anni. Insomma: una seconda gioventù!». Arrivato nel secondo campionato sulla soglia dei 30 anni, il classe 1990 non ha rimpianti: «Arrivo in A2 senza nessuna presunzione. Ho voglia di mettermi a disposizione della squadra e dare il mio contributo.

Il coach deciderà se dovrò giocare un minuto o trenta, a me spetterà guadagnarmi la sua considerazione lavorando duro».

De Fabritiis è un esterno che sa fare più cose, temprato da lunghi anni in cadetteria. Infatti dichiara: «Sicuramente la mia caratteristica migliore è il tiro in uscita dai blocchi, che qui in passato ho perfezionato con coach D’Arcangeli. Penso poi di essere un buon difensore sulla palla, ma direi che posso fare un po’ di tutto e che il mio obiettivo sarà questo: rendermi utile laddove c’è bisogno».

Circa i primi giorni, Antonio conclude: «Lavoriamo forte per trovarci prima possibile in campo, mentre fuori siamo affiatati essendo tutti bravi ragazzi».

Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
Roseto Sharks 2019-2020. Chi sarà la sorpresa?
Lazar Nikolic
Leonardo Ciribeni
Leo Menalo
Pierfrancesco Oliva
Khadeem Lattin
Nicola Giordano
Aristide Mouaha
Antonio De Fabritiis
Abramo Canka
Simone Pierich
Jordan Bayehe
Yannick Nzosa


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2019 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft