[Ricerca Avanzata]
Mercoledì, 16 Giugno 2021 - Ore 8:46 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing
list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Serie B – Playoff Finale – Pallacanestro Roseto
NARDÒ-ROSETO VALE LA SERIE A2
Niccolò Petrucci, con il Roseto nella Serie B 2012/2013. Oggi l’esterno laziale gioca con il Nardò.
[Cusano Photo]


Niccolò Petrucci, con il Roseto nella Serie B 2012/2013, insieme a coach Phil Melillo.
[Cusano Photo]


I pugliesi, con i quali gioca l’ex rosetano Niccolò Petrucci, chiudono 3-1 la serie di semifinale contro la Luiss Roma. Nel secondo turno dei playout, Teramo-Montegranaro vale la salvezza.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Domenica, 06 Giugno 2021 - Ore 20:30

La finale playoff che vale la promozione in Serie A2 vedrà il Roseto di fronte al Nardò, che oggi ha vinto gara 4 di semifinale in casa della Luiss Roma, con il punteggio di 70-85.

La squadra pugliese ha chiuso così la serie sul 3-1, avendo vinto gara 1 con il punteggio di 83-70, gara 2 per 74-68 e perso gara 3 per 76-63. Gli universitari capitolini avrebbero potuto portare alla bella i salentini, ma dopo un playoff eccezionale – nel quale, dopo il 7° posto in stagione regolare, hanno eliminato a sorpresa il Vicenza nei quarti di finale, rimontando da 0-2 fino a vincere la bella in Veneto – evidentemente le energie erano terminate.

La squadra della provincia di Lecce ha terminato al 3° posto il Girone D, affrontando l’Ancona nei quarti di finale e vincendo la serie per 3-1, grazie al successo in gara 1 per 76-65, in gara 2 per 81-66 e in gara 4 in trasferta per 76-84, dopo aver perso gara 3 nelle Marche per 78-77.

Nardò, allenato dal giovane Michele Battistini, ha in organico un ex del Roseto: Niccolò Petrucci, che – allenato da coach Phil Melillo – conquistò il secondo posto in Serie B a Roseto che valse il ripescaggio e la promozione in Serie A2 nella stagione 2012/2013. La compagine pugliese ha poi giocatori di qualità per la cadetteria come Mauro Stella, Federico Burini, Edoardo Fontana, Riccardo Coviello, Marcelo Dip, Riccardo Bartolozzi e Goran Bjelic.

Soprattutto, il Nardò potrà contare sul fattore campo, in virtù del 3° posto conquistato in stagione regolare nel Girone D, contro il 4° posto nel Girone C del Roseto.

Quindi, la serie inizierà domenica 13 giugno con gara 1 a Nardò e proseguirà ancora in Puglia martedì 15 giugno con gara 2. Il Roseto tornerà al PalaMaggetti per gara 3 venerdì 18 giugno e per l’eventuale gara 4 domenica 20 giugno. Per l’eventuale gara 5, la bella che in gara unica varrebbe la promozione in Serie A2 in caso di pareggio, si tornerebbe a Nardò, mercoledì 23 giugno.

Il Roseto, dopo il più che buono quarto di finale vinto 3-0 contro Cassino avendo il fattore campo a proprio favore, ha compiuto l’impresa eliminando 3-0 il Rieti: squadra favorita che aveva chiuso al 1° posto il  Girone D.

Adesso i playoff arrivano all'epilogo e coach Tony Trullo e i suoi atleti sanno bene che se vogliono completare l’opera devono compiere un altro capolavoro, ribaltando ancora il fattore campo.

Nei playout, il Teramo affronterà nel secondo turno il Montegranaro, sconfitto oggi da Mestre 3-0 nella serie. Gli abruzzesi avranno il fattore campo a favore.

Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
Amministrative Roseto 2021. Qual è la tua intenzione di voto?
Destra
Centro-Destra
Centro
Centro-Sinistra
Sinistra
Liste Civiche
Movimenti


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2021 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft