[Ricerca Avanzata]
Giovedì, 30 Maggio 2024 - Ore 4:53 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.

Serie B Nazionale – Girone B – Pallacanestro Roseto
MOLTI MESI PER COSTRUIRE, POCHI GIORNI PER DISTRUGGERE: GRAMENZI E CIAFARDONI PREDICANO CALMA.
Marco Verrigni, Ernesto Ciafardoni e Franco Gramenzi, rispettivamente direttore sportivo, presidente e coach della Pallacanestro Roseto.

Le riflessioni del coach e del presidente, dopo le due sconfitte consecutive e prima della trasferta di Vicenza, decisiva per il primo posto al termine della stagione regolare.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Giovedì, 18 Aprile 2024 - Ore 10:45

«Per costruire ci vogliono molti mesi, per gettare tutto alle ortiche possono bastare due settimane. Dobbiamo restare calmi e ritrovarci, in vista dei playoff».

Coach Franco Gramenzi, forte della sua esperienza, capisce che la Pallacanestro Roseto sta vivendo il peggior momento della stagione nel peggior periodo possibile e quindi getta acqua sul fuoco, dopo l’inopinata e clamorosa sconfitta interna contro l’Ozzano.

Si tratta della seconda sconfitta consecutiva, dopo lo stop di Faenza: non accadeva dal mese di ottobre 2023, quando Roseto perse due trasferte consecutive a Chieti e Mestre.

Ciò nonostante, Roseto è ancora al primo posto in classifica, grazie alle contemporanee due sconfitte consecutive di Jesi, e quindi ancora padrone del proprio destino, in caso di vittoria nell’ultima di stagione regolare a Vicenza.

Dunque settimana delicata e parola al presidente, Ernesto Ciafardoni: «Dopo la sconfitta di Faenza non mi sono preoccupato, ritenendo fisiologico uno stop che per di più è arrivato dopo la splendida partita che abbiamo vinto in trasferta contro San Vendemiano. La sconfitta interna contro Ozzano è invece inaspettata, anche se dobbiamo essere tutti bravi a non farne un dramma, visto che con un pizzico di fortuna restiamo al primo posto e padroni del proprio destino».

Ciafardoni sciorina cifre e ricorda gli obiettivi di inizio stagione, con il giusto obiettivo di catalizzare sulla sua figura la pressione, alleggerendo giocatori e staff tecnico e dichiarando: «Vogliamo certamente arrivare primi e disputare i playoff al massimo. A tal proposito, ricordo che a inizio stagione abbiamo riaperto un ciclo dopo averne chiuso uno triennale, con l’obiettivo di provare a salire in Serie A2 in due campionati, con il primo di assestamento. La squadra ha saputo fare meglio delle nostre previsioni e quindi ci proveremo fin da subito, ma è importante che i tifosi comprendano anche un momento di battuta a vuoto che ci può stare e perciò ci sostengano, perché è proprio nelle sconfitte che il ruolo dei tifosi vicini e affettuosi è più importante, per aiutare i giocatori a ritrovare fiducia e quindi risultati».

Il fatto che in squadra – eccezion fatta per coach Gramenzi (10 campionati) e per i veterani Vangelis Mantzaris (1 Coppa Intercontinentale, 2 Euroleghe e 3 Campionati con l’Olympiacos Pireo) e Marco Santiangeli (Promozione in Serie A con la Virtus Roma nel 2018/2019) – nessuno finora abbia vinto, stante un organico fatto di tante scommesse, non preoccupa il presidente, che anzi rilancia: «Per cominciare a vincere, devi necessariamente compiere un salto di qualità. Noi stimiamo i nostri atleti e io credo che abbiano le virtù per fare quel determinante salto di qualità».

Luca Maggitti Di Tecco
Stampa    Segnala la news

Condividi su:




Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2024 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft