[Ricerca Avanzata]
Giovedì, 30 Maggio 2024 - Ore 4:33 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.

Serie A – British Telecom Roseto
DA UNA LACRIMA SUL VISO …
ROSETO VAL BENE UNA LACRIMA …
Foto scattata da Luigi Di Paolo con il suo cellulare. I citati sono tutti girati di schiena. Da sinistra, nella fila in alto, Demis Cavina e Mario Boni. Sotto, partendo da destra, Ivano Di Sciascio, Giorgio Pomponi (al microfono) e Luca Maggitti (il vitellone con le mani in faccia).


Un amico attento, un momento privatissimo che diventa da condividere.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Sabato, 20 Maggio 2006 - Ore 16:30

Roseto degli Abruzzi, PalaMaggetti, Domenica 14 Maggio 2006.

Roseto-Capo d’Orlando vale la salvezza degli Sharks. La più incredibile delle salvezze possibili.

Partita infinita, iniziata male e continuata a strappi.

Quando manca una manciata di secondi alla fine e Daniele Cavaliero segna “il canestro che si arrampica” dando la spallata decisiva alla gara, mi succede che il groppo alla gola lasciato in Piazza Sacro Cuore il giorno dei funerali di Nicola Mariani, Ernesto Settepanella e Domenico Bellisari torna prepotentemente a farmi visita, spazzando via ogni controllo del “bravo telecronista”.

Succede quindi che si apre una diga e che il sale delle lacrime mi impappina. Per fortuna c’è Giorgio Pomponi al mio fianco che continua imperterrito a commentare il felicissimo epilogo, mentre Lorenzo Settepanella guadagna a “passi lunghi e ben distesi” il campo per tuffarsi come un leone nel gorgo della festa e delle interviste a caldo.

Piango come un vitello, come una fontana, come un bambino. Come una persona che sta lavorando non dovrebbe fare. Ma tant’è.

Piango e mi copro il viso, quando ormai è troppo tardi.

I time-out in campo servono a farmi drenare lacrime ed invincibile emozione.

Quando “mi riprendo” (all’incirca), trovo Giorgio Pomponi che mi chiede il riepilogo dei tabellini. Prima però abbraccio il “Pompa” e piangiamo un altro po’.

Sono pronto con i tabellini, li leggo tutto sommato dignitosamente, senza sbracare. Alla fine dei punteggi, dichiaro un assist a testa per Nicola, Ernesto, Domenico, Remo, Giovanni, Tommaso, l’Avvocato, i tifosi che non ci sono più e tutti quelli della Curva Nuvola, aggiungendo che con quella mole di assist proprio non si poteva perdere. Non so se questa parte della telecronaca sia andata in onda o se la regia abbia coperto con le interviste di Lorenzo, ma non importa. L’importante è averlo pensato e detto.

Qualche giorno dopo Luigi Di Paolo – vero tifoso dell’Abruzzo Basket – mi manda questa foto (ed altre 2 simili) in cui ha fermato il momento delle lacrime. Gli sono grato per aver colto l’attimo.

E siccome le cose non accadono mai per caso (all’incirca), ho deciso di condividere questo momento che per me è importantissimo (non avevo mai pianto prima per traguardi più importanti … ma questa era una cosa speciale) con tutti i lettori di ROSETO.com.

Grazie agli assist-men della Curva Nuvola.
Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:




Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2024 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft