[Ricerca Avanzata]
Giovedμ, 19 Luglio 2018 - Ore 19:36 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Fischi Europei – Luigi Lamonica
A SCUOLA DA MIGUEL BETANCOUR.
Luigi Lamonica e Ronnie Nunn.

Uno momento della cerimonia di apertura degli Europei 2011 con 20.000 palloni distribuiti ai partecipanti.

A lezione di meccanica arbitrale.

Luigi Lamonica, arbitro abruzzese agli Europei in Lituania, ci racconta la sua esperienza.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Martedμ, 30 Agosto 2011 - Ore 15:00

Puntata 03 di lunedì 29 agosto 2011.
 
Ciao a tutti.
 
È stata una lunga giornata di meeting  quella di oggi. Sono stati analizzati gli aspetti più delicati del lavoro che ci apprestiamo ad eseguire. Come gestire le situazioni di conflitto con allenatori e giocatori, come prevenire le situazioni che ci potrebbero mettere in difficoltà, come collaborare tra di noi durante l'arco dell'incontro, come muoverci in campo.

E, come al solito, l'intervento di Miguel Betancour è stato chiaro nella sua esposizione ed entusiasmante nella sua chiarezza. Tutto, nei minimi particolari, è stato sviscerato: le competenze, le responsabilità, i movimenti (quando farli, come farli, ma soprattutto perchè farli e l'utilità di farli).
 
Nessun manuale può considerare tutte le situazioni che il gioco comporta, per questo è importante conoscere il perchè di determinati movimenti e l'effetto che tale decisione comporta nella nostra valutazione di fischio/non fischio. L'importanza di conoscere il gioco, anticipare il movimento dei giocatori in campo, intuire le loro intenzioni sono alla base di una corretta valutazione. La sempre maggiore preparazione fisica ed atletica dei giocatori costringe noi arbitri ad avere una altrettanto buona condizione atletica, per arrivare nei momenti topici della gara con la lucidità necessaria per giudicare correttamente le fasi determinanti.
 
Sono state rimarcate le differenze tra la nostra meccanica e quella NBA: differenze evidenti, ma che sono dettate da una profonda diversità di sistema di gioco ed anche di regole. In Europa la pallacanestro è un gioco molto più di squadra, dove la tattica di gioco ed il movimento continuo dei giocatori costringono l'arbitro alla continua ricerca del posto migliore dove valutare i contatti, a differenza della NBA dove, a causa di specifiche regole (3 secondi difensivo, tanto per citare la più importante), il gioco dell'uno contro uno viene sempre più enfatizzato.

Dopo il meeting, tornando in hotel, ci hanno informati che, esattamente a 200 metri da lì, si sarebbe tenuta la cerimonia di apertura dei Campionati e che avremmo dovuto presenziare prima di cena. E così è stato.
 
In un'area vicino il fiume è stato allestito un palco e migliaia di persone erano assiepate ascoltando musica dal vivo. Un vero bagno di folla dove tutti avevano in mano un pallone da pallacanestro, perchè era nelle intenzioni degli organizzatori superare il record di palleggi contemporanei effettuato da più persone. Il record precedente era di 11.000, realizzato in Polonia 2 anni fa. Non so se sia stato battuto, ma i partecipanti sono stati tantissimi e stasera, rientrando in albergo dopo aver incontrato gli amici italiani Stefano ed Alessandro che domani partiranno per Siaulai per seguire l'Italia, si sentivano ovunque i rimbalzi dei palloni sul cemento.

Lo spettacolo è andato avanti fino a mezzanotte inoltrata, con l'accensione di un enorme canestro sulla torre della televisione che sovrasta la città di Vilnius, come se fosse una gigantesca fiaccola olimpica, donando all'intera città ed ad una nazione intera un po’ di quello spirito olimpico che rende speciale eventi come questo.

Martedì mattina ultima sessione teorica di questo clinic, poi pranzo e partenza per Alytus, conoscendo già la partita che arbitrerò Mercoledi, alle 15.30 ora locale: Montenegro-FYROM (Macedonia).

Alla prossima.
 
 
[Il CAMPIONATO EUROPEO sul WEB]
 
Il sito ufficiale della FIBA (inglese)
 
Wikipedia (italiano)
 
 
ARCHIVIO > Le puntate precedenti.
 
Puntata 01 di sabato 27 agosto 2011. LITUANIA, ARRIVO!
 
Puntata 02 di domenica 28 agosto 2011. SPREMUTI, MESSI IN GUARDIA E ILLUMINATI DA RONNIE NUNN.
 
Luigi Lamonica
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
Cosa ne pensi della partnership fra Roseto Sharks e Stella Azzurra Roma?
Ottimo accordo.
Buona cosa, ma ho dei dubbi.
Non mi convince.


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2018 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft