[Ricerca Avanzata]
Martedì, 26 Maggio 2020 - Ore 4:16 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing
list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Serie A2 Est – Roseto Sharks
ROSETO ‘COVERCIANO DEL BASKET’ PER NON VENDERE LA A2: L’APPELLO DI ETTORE CIANCHETTI.
Ettore Cianchetti.
[Cusano Photo]


Il canestro nel giardino di casa di Ettore Cianchetti.

Il Presidente della ripartenza dell’attuale ciclo, invoca un sistema capace di reggersi facendo basket 365 giorni l’anno.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Mercoledì, 20 Maggio 2020 - Ore 12:00

«Roseto deve restare in Serie A2, costruendo un sistema in grado di valorizzare il basket ogni giorno dell’anno. Per questo mi appello a imprenditori e istituzioni, affinché supportino un sodalizio che nel 2021 compirà 100 anni di storia».

Parola di Ettore Cianchetti, lucido e preciso come deve essere un chirurgo che negli anni ha salvato la vita a tante donne, in qualità di direttore del Centro senologico dell’ospedale Bernabeo di Ortona.

Cianchetti è stato il presidente della rinascita dell’attuale Roseto nella stagione di C2 2009/2010, quando la squadra vinse il campionato aprendo un ciclo che ha consentito poi – grazie a due ripescaggi per altrettanti secondi posti e a una riforma dei campionati – di tornare in Serie A2 nel 2013/2014, restandoci fino ad oggi.

Il professore, rosetano doc che oggi vive a San Giovanni Teatino, risponde in modo sui generis all’intervista telefonica, visto che mentre parla si sentono palleggi. Infatti spiega: «Ho un pallone e un canestro montato nel giardino di casa. Quando devo rilassarmi per ricaricarmi e trovare la migliore concentrazione, esco a fare due tiri e questo mi aiuta meglio a focalizzare i problemi. Come quello della sopravvivenza del basket di alto livello a Roseto, che deve necessariamente passare per la trasformazione della mia città natale in una “Coverciano del basket”».

Cianchetti, classe 1949, ricorda perfettamente l’epopea delle estati ruggenti all’Arena 4 Palme, così come ha bene impresse in mente le brillanti idee di uomini di basket come “Il Colonnello” Aldo Anastasi e Giovanni Giunco.

Ed è proprio citando Anastasi e la sua idea dell’università del basket a Roseto che il professore riflette: «Per numero di abitanti ed economia, Roseto non dovrebbe fare la A2, perché troppo piccola e “povera” rispetto alle grandi città. Eppure per buona parte del secolo ha sfidato colossi e spesso vinto. C’è quindi bisogno che Comune, imprenditori e gente di buona volontà supportino la proprietà e che il basket diventi un sistema sportivo, sociale e turistico in grado di gestire la squadra di A2, il museo del basket all’interno del PalaMaggetti, i tornei estivi all’Arena 4 Palme e il centro federale del basket 3x3. Unendo le forze è possibile scongiurare la vendita del titolo».

Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
MASCHERINE CHIRURGICHE MONOUSO. Quante volte le indossi?
Solo 1 volta.
Fino a 5 volte.
Oltre 5 volte.


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2020 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft